martedì, aprile 29, 2008



16 POSTI A CONCORSO

PER IL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN ANIMAZIONE

DEL CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA

Triennio 2009-2011 - sede di Chieri (Torino)

Bando di concorso: www.csc-cinematografia.it/animazione

Termine per l’invio delle domande: 11 luglio 2008

Il bando è rivolto a giovani cittadini europei e - limitatamente ad un posto - a cittadini extraeuropei, dotati di forte motivazione e predisposizione ai mestieri del cinema e dell'animazione, solida preparazione artistica e capacità di disegno/modellazione, conoscenza o predisposizione all'utilizzo di strumenti informatici per la creazione d'immagini.

Il curriculum è triennale con frequenza obbligatoria, l’ammissione è su concorso, la tassa d’iscrizione annuale è di 1.500 euro.

Il corso di specializzazione in animazione del CSC, unico in Italia, si propone la formazione di artisti e tecnici qualificati per la partecipazione alle diverse fasi creative, progettuali e realizzative delle produzioni basate sull’animazione.

Pre - requisiti essenziali dei candidati:

- Diploma di Scuola Media Superiore o titolo di studio equivalente;

- Data di nascita compresa fra l'1 gennaio 1983 e il 31 dicembre 1989;

- Capacità di disegno e/o modellazione e conoscenza del cinema e dell'animazione;

- Ottima conoscenza della lingua italiana.

Con la domanda d'iscrizione i candidati devono presentare, ai fini della selezione:

Portfolio grafico su supporto cartaceo, Show reel di materiale filmato, animazione o live action, durata massima 10 minuti (facoltativo).

Requisiti e consigli per la selezione: Conoscenza e passione per il cinema e per l'animazione sono il punto di partenza per seguire il nostro percorso formativo insieme ad una forte motivazione professionale, predisposizione al lavoro in equipe, capacità di organizzare il proprio tempo e disponibilità ad un lavoro "time consuming" e "labour intensive" come quello dell’animazione. Sono importanti: spiccata sensibilità per il racconto filmico, interesse e attitudine alle arti visive, predisposizione e capacità di visualizzazione e disegno, creazione e riproduzione di immagini con stili differenti; nozioni di prospettiva e disegno volumetrico, versatilità nell'uso di tecniche diverse di disegno, grafica, pittura, modellazione sia tradizionali che digitali.

Il percorso formativo si sviluppa su due linee di specializzazione: animazione classica e animazione 3D/effetti visivi. Ampio spazio è dato alla sperimentazione e allo sviluppo di progetti personali, ma anche a realizzazioni su progetto esterno e ad esperienze in produzione. Corsi, seminari e laboratori sono tenuti dai migliori professionisti dell’animazione.

La Scuola di animazione del Centro Sperimentale di Cinematografia è situata in una tenuta sulla collina di Torino, la foresteria può ospitare 34 studenti.

Il corso di animazione del CSC, nato nel 2001 con il supporto della Regione Piemonte, ha concluso i suoi primi quattro cicli formativi, diplomando giovani artisti e tecnici, realizzando numerosi progetti in simulazione di committenza e vari cortometraggi come saggi di diploma, già selezionati e premiati – fra gli altri – ai Festival internazionali di Annecy, Hiroshima, Ottawa, Dervio, Cartoons on the Bay, Arcipelago di Roma, I Castelli Animati di Genzano, Animafest di Zagabria, Virtuality di Torino, Future Film Festival di Bologna, CICDAF di Changzhou, Les E-magiciens di Valenciennes, TrickFilm di Stuttgart, SICAF di Seoul.

Il corso di animazione gode del sostegno di RAI, Turner Broadcasting System Italia (Cartoon Network) e Fondazione CRT.

Informazioni sul corso di animazione: Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia - Scuola Nazionale di Cinema, Sede del Piemonte – Dipartimento Animazione

strada Pecetto 34 – 10023 Chieri (TO) Tel. (39) 011 947 32 84 int. 201 fax (39) 011 940 27 00

email: animazione@csc-cinematografia.it web: www.csc-cinematografia.it

8 commenti:

Anonimo ha detto...

ah ma allora fai propio divulgazione coatta.

Anonimo ha detto...

simpa

Anonimo ha detto...

http://blog.tokidoki.it/?p=327#respond


mario ma è per queso che stai facendo quel film? se è cosi, ti ricordi quell'artista che ti dicevo, tokidoki(simone legno) lui sarà tra gli ospiti...simpa.

mario addis ha detto...

@simpa: yes... se vai qui trovi altre informazioni...
http://www.myspace.com/fornarinaparis

killmax ha detto...

ciao mario!
sono un ragazzo dell'89! posso fare il corso? :)
wow!
cos'è questo progetto?
un film-commercial x fornarina?

mario addis ha detto...

@Killmax: non barare giovanotto...
Mi hanno chiesto dalla scuola di mettere sul mio blog il bando di concorso... Adesso glielo dico che lo guardano solo gli ottantanovenni...
Sto facendo una serie di film per la manifestazione di Fornarina che si terrà a Parigi il 12... La fanno al Louvre... Spostano la Gioconda e ci proiettano i miei film... Che roba!.. Vabbè, poi ti dirò...

a.g.barrows ha detto...

ciao sono un giovanissimo che vorrebbe taanto diventare ricco e ho scoperto che si può facendo i cartoni animati, allora? posso iscrivermi alla scuola, è vero che si conquistano un sacco di donne e di denari facendo l'animatore?

Anonimo ha detto...

belli sogni è!!! ci rimangono solo quelli e il super enalotto.simpa